Tre campagne, tre vittorie

May 6, 2024

Poster di una manifestazione di fronte alla commissione europea con su scritto "Un altro futuro è possibile"

Di Aleksandra Zielenska

Buone notizie: contro ogni previsione, la scorsa settimana abbiamo ottenuto tre grandi vittorie. Ognuna è riconducibile ad una campagna sostenuta da WeMove Europe. Scopri le storie dei traguardi che abbiamo raggiunto insieme:

Una vittoria per un pianeta libero da pellet di plastica

Il recente disastro ambientale dei pellet di plastica in Galizia, Spagna, ci ha dimostrato quanto possa essere pericoloso questo tipo di inquinamento. Oltre 90.000 di noi hanno firmato una petizione per obbligare chi inquina a rispondere delle proprie azioni. [1] E le nostre voci sono state ascoltate! I membri del Parlamento europeo hanno votato a favore di una nuova normativa per reprimere l'inquinamento da pellet tossici. In questo modo, abbiamo contribuito a proteggere il nostro pianeta e le nostre comunità, come quelle della Galizia.

Report back End plastic poll.jpg

Una vittoria per la sicurezza di tutte le donne

Grazie all'impegno in prima linea della nostra comunità, abbiamo compiuto un passo storico! Oltre 140.000 di noi hanno firmato una petizione per chiedere una legge europea per chiedere protezione dalla violenza. Abbiamo fatto sentire la nostra voce alla classe politica con manifestazioni di protesta in città come Bruxelles, Berlino e Parigi. Ora l'Unione Europea ha approvato la prima legge comunitaria per combattere la violenza contro le donne e la violenza domestica. [2] Questa grande vittoria è stata resa possibile grazie a persone come te, che da anni si battono instancabilmente per rendere l'Europa più sicura.

Report back women directive.jpg

Una vittoria per un futuro più verde e più giusto

Un trattato tossico sui combustibili fossili ha concesso ai giganti dei combustibili fossili un lasciapassare per tutelare i loro profitti e fare causa ai nostri governi quando questi intervengono per proteggere il nostro pianeta dalla crisi climatica. Ma insieme, abbiamo messo fine a questa situazione in Europa. Dai divertenti flash mob alle e-mail e ai tweet, i nostri sforzi collettivi stanno facendo la differenza. Questa comunità ha convinto i principali Paesi ad abbandonare il trattato e ora ha coinvolto anche il Parlamento europeo. Il voto del Parlamento europeo per abbandonare questo trattato tossico cambia le carte in tavola. [3] Siamo a un passo dal liberarci dai grandi inquinatori.

Report back Exit ect.jpg

Ti potrebbe piacere

Consegna delle firme a Bruxelles

Uber sconfitto dai lavoratori e dalle lavoratrici

Abbiamo vinto: le persone che lavorano per i giganti delle piattaforme digitali come Uber ottengono gli stessi diritti degli altri lavoratori. È un punto di svolta per i lavoratori e le lavoratrici di tutta Europa.…

Foto delle persone riunite per la manifestazione

Il futuro femminista che ci meritiamo

A metà gennaio, abbiamo scritto la storia: l’UE ha raggiunto un’accordo sulla prima legge in materia di violenza contro le donne. Una volta che verrà approvata, tutti gli stati membri dovranno impegnarsi per proteggere i…

Aggiornamenti