A proposito di

WeMove Europe

Al centro di ciò che facciamo ci sono due convinzioni fondamentali: che le persone hanno il potere di guidare il cambiamento e che l'Europa in cui viviamo ha bisogno di una trasformazione reale e radicale, in modo che la sua politica rifletta i bisogni delle persone e del pianeta piuttosto che delle aziende e dei loro profitti.

Le nostre campagne mettono le persone di tutta Europa al centro della politica.

Quando uniamo le nostre forze, le nostre azioni possono generare qualcosa di più grande di noi stessi. All’inizio potrebbe essere un’azione semplice come firmare una petizione, fare una donazione o inviare un’e-mail a un politico locale. Questi gesti individuali di migliaia di persone in Europa, presi tutti insieme, sviluppano un movimento collettivo che porta al vero cambiamento politico. Ed è a questo punto che i politici iniziano ad ascoltarci, quando le grandi aziende si sentono sotto pressione, quando la speranza si trasforma in realtà. E quando, uniti, diventiamo inarrestabili!

La nostra visione per l’Europa

In questo momento il mondo vive molteplici crisi. Ma con il nostro aiuto tutto ciò può cambiare.

La nostra visione per l’Europa

WeMove Europe è un’organizzazione indipendente. Non siamo affiliati a nessuna azienda privata, nessun governo e nessuna istituzione statale. Siamo guidati dalla nostra comunità, fatta da più di 1 milione di persone che, insieme a noi, si danno da fare per trasformare l’Europa in un posto migliore per tutti. Il nostro lavoro si fonda sui valori di uguaglianza, sostenibilità e democrazia.

Ma questi valori sono drammaticamente carenti nei nostri leader politici.

In questo momento il mondo sta vivendo una crisi. Per troppo tempo il sistema politico è stato al servizio di pochi e dell’incremento dei loro profitti. Oggi stiamo assistendo agli effetti devastanti di questo sistema sull’ambiente, sull’economia, sulla democrazia e sulle nostre vite quotidiane.

Le procedure concrete di come vengono prese le decisioni sono distanti dai valori di cui l’Unione europea si fa spesso portavoce come il rispetto per la dignità e per i diritti umani, la libertà, la democrazia, l’uguaglianza, lo stato di diritto, il pluralismo, la non discriminazione, la tolleranza, la giustizia e la solidarietà.

Oggi, in Europa, i rifugiati vengono brutalmente respinti alle nostre frontiere, la natura viene distrutta in nome dei profitti, i diritti umani vengono calpestati e il disastro climatico viene ignorato. I nostri leader hanno una pericolosa ossessione per la crescita economica, trascurando le conseguenze su di noi e sul nostro pianeta. Il potere è in mano a pochi, che traggono profitti inquinando il pianeta e sfruttando le persone. La gerarchia e le pressioni esercitate dalle grandi aziende indeboliscono le leggi e la tutela legale.

Tutto perché i sistemi attualmente in vigore sono stati costruiti a favore dei ricchi e dei potenti. Ma con il tuo aiuto, tutto questo può cambiare.

Noi vogliamo un’Europa migliore. Un’Europa che prende seriamente in considerazione le misure per il clima, che mette il benessere al primo posto, che accoglie a braccia aperte chi cerca rifugio, che ascolta i bisogni delle persone e che protegge la natura.

Noi vogliamo un’Europa attenta. E grazie alla forza della nostra comunità, fatta di appassionati cittadini europei, la otterremo.

Immagine di Compassion in World Farming International

Dove lavoriamo

  • Oltre 1 milione di europei

  • Personale in 9 paesi

  • Partner in tutta Europa

Oltre 1 milione di europei da tutto il continente sono l’anima di questa comunità. Sono persone provenienti da paesi sia all'interno e al di fuori dell’Unione europea. I nostri attivisti hanno radici nelle realtà locali da cui provengono e collaborano con i loro colleghi per lanciare campagne di grande impatto insieme a partner locali e di tutta Europa.

Molte campagne sono rivolte a politici e istituzioni legati all’Unione europea, mentre altre sono indirizzate a leader al di fuori dell’UE, come il Consiglio d’Europa, l’Ufficio europei dei brevetti (EPO), le grandi multinazionali o decisori pubblici dei governi nazionali europei. Il potere della partecipazione collettiva supera ogni confine, per questo spesso riusciamo ad esercitare abbastanza pressioni da convincere queste persone influenti ad agire.

Come lavoriamo

Verso un’Europa con al centro il bene comune

L’Unione Europea è stata fondata per favorire una maggiore cooperazione tra i paesi del continente, migliorando la vita di tutti noi. Le norme e le leggi europee hanno portato all’adozione di elevati standard sociali e ambientali. Ma nel corso del tempo, l’influenza delle aziende ha iniziato a prendere piede, e i governi e le istituzioni europee non ascoltano le persone.


Fra di noi, in Europa tutti condividiamo timori simili, sia nelle nostre città che in tutto il continente. Le condizioni di lavoro, gli alloggi, il cambiamento climatico e i diritti umani sono questioni che ci stanno a cuore, e i nostri leader hanno il dovere di affrontarle.

Potere delle persone


Sappiamo che occorre agire subito. Ogni giorno che passa, una persona resta indietro e il costo per l’ambiente e per il nostro futuro aumenta. Insieme, dobbiamo ottenere un'Europa in cui la gente e il pianeta sono al primo posto. WeMove Europe lancia campagne in cui al centro del cambiamento ci sono le persone. I nostri gesti individuali, presi collettivamente, generano cambiamenti che non potremmo mai ottenere da soli.

Campagne d’impatto

Le nostre campagne ruotano attorno ai problemi più scottanti della nostra epoca, i problemi per cui il potere della nostra comunità può fare una grande differenza. Qualunque sia l’attività, come ad esempio reagire ai titoli di prima pagina, rafforzare il nostro impatto collaborando con i nostri partner o dare seguito agli interessi della comunità che emergono dai sondaggi, le nostre campagne vengono selezionate sulla base di una serie di criteri:

  • La campagna affronta le cause alla base dei problemi, anziché i sintomi.

  • La campagna presenta l’opportunità di ottenere un cambiamento sul lungo termine, anziché un cambiamento momentaneo conriforme di poco conto.

  • La campagna può garantire dei successi nel tempo, in prospettiva di una visione più ampia di cambiamento.

  • La nostra comunità può contribuire in maniera unica, integrando le capacità degli altri attivisti per il cambiamento.

  • La campagna è aperta alle azioni di persone di ogni provenienza, e la nostra comunità supporta queste azioni.

  • La campagna costruisce solidarietà europea che supera i confini nazionali.

Stringere dei legami

Il potere di WeMove Europe deriva dalla sua comunità, fatta di persone che vogliono un’Europa migliore per tutti. Accogliamo persone di ogni provenienza che hanno deciso di stabilirsi in Europa, indipendentemente dal proprio paese di origine.

WeMove Europe collabora con movimenti e organizzazioni partner per rafforzare reciprocamente le proprie capacità. I nostri partner per le campagne possono avere un legame profondo con un paese in particolare, o avere una lunga esperienza nell’organizzazione di proteste e azioni non digitali. In alternativa, loro conducono una dettagliata ricerca sulle politiche che la nostra comunità può integrare con una mobilitazione a livello europeo.

Leggi i rapporti annuali

Rapporto annuale 2022

Rapporto annuale 2020

Rapporto annuale 2019

Rapporto annuale 2018

Storia

Era giunta l'ora che noi europei facessimo sentire la nostra voce tutti insieme.

La nostra comunità è stata creata nel 2015, all’incirca nello stesso periodo in cui le persone provenienti dalla Siria, rischiavano il tutto per tutto attraversando il Mediterraneo per fuggire dalla guerra. Già all’epoca le istituzioni europee non facevano abbastanza per aiutare le persone e rispettare la dignità umana di tutti. Questo trattamento disumano riservato dall’UE a coloro che cercavano aiuto era ben diverso dalla volontà di offrire supporto dei cittadini europei.

Questa crisi e la conseguente reazione politica hanno dimostrato l’enorme distanza che separa l’UE dagli ideali su cui è stata fondata: stato di diritto, e i diritti umani.

Quando abbiamo iniziato il nostro percorso, l’obiettivo era avere un impatto sulle politiche europee. Le decisioni dell’UE influenzano notevolmente le nostre vite quotidiane, eppure molto spesso le voci dei cittadini non erano presenti ai tavoli dei dibattiti. Era quindi giunto il momento per noi, in quanto cittadini europei, di far sentire tutti insieme le nostre voci.

Le prime campagne di WeMove erano incentrate sugli argomenti più controversi di attualità, dal rinnovo dell’autorizzazione per il glifosato, un pesticida distruttivo, ai maltrattamenti da parte dell’UE nei confronti dei migranti e di coloro che osavano aiutarli.

All’inizio comunicavamo soltanto in tedesco, inglese, francese, spagnolo e italiano. Ora comunichiamo anche inpolacco e olandese.

Investendo sulla tecnologia e sulle competenze necessarie, la nostra comunità è stata in grado di dare risalto alle voci dei cittadini europei con azioni mirate ed efficaci e avere un impatto politico a Bruxelles e oltre.

Vittorie

Elezioni europee 2019

La nostra più grande campagna del 2019 è stata quella fatta per aumentare il voto alle elezione del parlamento europeo, che si svolgono ogni…

No alla moda a tutti i costi

No alla moda a tutti i costi. In questa campagna,abbiamo fatto capire chiaramente che, a livello europeo, scarseggiano le leggi per…

Emergenza climatica

I risultati delle elezioni europee hanno inviato un chiaro messaggio ai futuri leader europei: la crisi climatica è la sfida del nostro…

Capo delle frontiere europee: dimettiti!

Verso la fine del 2020, le prove che l'Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, Frontex, fosse coinvolta in violazioni contro…

Congedo parentale retribuito

Gli uomini in tutta Europa avranno un minimo di due mesi di congedo parentale retribuito (non appena il loro paese implementerà la legge…

Basta con il riciclaggio del Piombo

All'inizio del 2020, alcune organizzazioni (tra cui Health and Environment Alliance e l'European Environmental Bureau) ci hanno contattato…

Diciamo NO a un Europa Tossica

A Settembre 2020, la Commissione europea ha presentato una nuova strategia sulle sostanze chimiche che avrebbe potuto avvantaggiare le…

Ferma la distruzione degli oceani

Nel maggio 2021, la nostra comunità ha partecipato alla battaglia per vietare la pesca a strascico nelle Aree marine protette (MPA), una…

Smettiamo di soffocare gli oceani con la plastica

La plastica sta soffocando gli oceani. Tutti abbiamo visto le terribili immagini delle balene e di altri animali marini trovati morti con lo…

No agli ultra conservatori alla guida dei tribunali europei!

Insieme ad altri 123.008 cittadini europei, hai contribuito a difendere i nostri diritti essenziali. Abbiamo portato avanti delle azioni e…

In protezione del nostro cibo

I cittadini europei non dovrebbero essere esposti a pesticidi dannosi. Fin dall’autunno 2015 WeMove Europe ha lanciato delle campagne per…